Prenota online
Risparmi subito il 5%
modifica/cancella una prenotazione

Durante il 1375 in questo castello scomparve una bambina Guendalina, detta anche Azzurrina,

era albina e la superstizione del tempo collegava l'albinismo con eventi di natura magica se non diabolica. La leggenda

narra che nel giorno del solstizio d'estate la bambina scomparve e che ogni cinque anni la voce di Azzurrina torni nel

castello. Durante la visita potrete sentire le registrazioni di questo fenomeno fatte dalla RAI.

Iscriviti alla nostra newsletter, subito per te il 5% di sconto

Inserisci il tuo indirizzo mail per rimanere aggiornato sui nostri eventi e ricevere buone e gustose notizie
Rispettiamo la tua privacy